Come sbloccare iPhone 4

Se abbiamo appena acquistato o ricevuto in regalo un iPhone americano straniero con installato iOS 5.1.1 e non sappiamo come fare per sbloccarlo, non ci dobbiamo affatto disperare. Per poter utilizzare il popolare melafonino con una SIM card italiana ci basta installare il Jailbreak e fare affidamento al tweak Absinthe 2.0.1.

Prima di procedere con la spiegazione dettagliata su come sbloccare gratis l’iPhone 4, desideriamo ricordare che l’installazione del Jailbreak e lo sblocco del telefono comportano la perdita della garanzia del prodotto, e per questo motivo la redazione di SettimoCell non si assume alcuna responsabilità a riguardo.

La prima cosa da fare è aprire il sito Internet di Cydiablog e fare clic sulla voce Absinthe v2.0.1 per effettuare il download dell’utility di Jailbreak del sistema operativo iOS 5.1.1 in grado di sbloccare il telefono e renderlo compatibile con le SIM card italiane.

Una volta completato il download, estraiamo il contenuto del file ZIP compresso in una nuova cartella e facciamo doppio clic sul file “absinthe-win-2.0.1.exe” per installare nel PC tutti i file necessari per il Jailbreak. Dopo qualche minuto, avviamo il programma “Absinthe.exe”, clicchiamo sul pulsante “Sì” per confermare e colleghiamo l’iPhone al PC utilizzando il cavo dati USB fornito in dotazione. Ci siamo quasi: chiudiamo il software iTunes nel caso si sia avviato in automatico e facciamo clic sul pulsante Jailbreak per avviare la procedura di sblocco del telefono.

Caratterizzato dalle dimensioni di 115.2 x 58.6 x 9.3 mm per un peso complessivo di 137 grammi, l’Apple iPhone 4 ha un display multi touch capacitivo da 3.5 pollici con risoluzione di 640 x 960 pixel e tecnologia IPS, il chipset Appel A4 single core con frequenza operativa di 1 Ghz, 512 MB di memoria RAM e 8 GB di ROM.

Migliori offerte Adsl del momento