Samsung Galaxy Premier gt-i9260 prezzo e recensione

Samsung Galaxy Premier gt-i9260 é il nuovo smartphone annunciato ufficialmente dalla casa sudocoreana e pronto a sbarcare in Europa ed Italia nel corso del mese di novembre al prezzo consigliato al pubblico di 499 euro. Si tratta di uno dei primi smartphone basati sul sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean di Google.

Le caratteristiche tecniche dello smartphone (e il prezzo ovviamente!) lo collocano nella fascia alta di device e volendo fare un confronto con altri dispositivi della stessa famiglia, possiamo dire che la scheda tecnica lo pone tra il Galaxy SIII ed il Galaxy SIII mini. Scopriamo tutti i dettagli in questa recensione!

Estetica

Samsung Galaxy Premier é disegnato in linea con gli smartphone della sua stessa fascia, somiglia molto al Galaxy S3 ma il display é leggermente più piccolo: siamo infatti a 4,65 pollici (S3 ne misura 4,8), la tecnologia é Super AMOLED HD con risoluzione di 1280×720 pixel per garantire nitidezza e immagini brillanti. Il display é un multi touch di tipo capacitivo, accompagnato da accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità e di luminosità.

Fotocamera

Samsung sul fronte della fotocamera posteriore non é andata oltre gli standard degli high level, monta infatti una fotocamera da 8 MP con autofocus, Flash Led, videorecording in HD a 1080p, zoom digitale 4x, face e smile detection. Ha fatto di più invece per quella frontale: siamo a 1,9 MP (altri si fermano a 1,3) e questo garantisce videochiamate (sia classiche che in Voip, tramite Skype per esempio) di ottimo livello.

Multimedia e connettività

Non manca davvero nulla, anche quello che in Italia ancora non servirebbe, Samsung Galaxy Premier lo ha già: per esempio il supporto alle reti LTE di cui si parla tanto nel nostro Paese ma che ancora sono in fase primordiale. Sicuramente utili invece il WiFi HT40 ed 802.11a/b/g/n per sfruttare gli hotspot privati o pubblici, il Bluetooth 4.0, il ricevitore A-GPS e GLONASS per la navigazione assistita. Lo smartphone supporta, oltre alle LTE, anche le reti HSPA+. Altra chicca ancora poco utilizzabile in Italia é il supporto NFC: potrebbe comunque esserci utile in futuro. Per la musica in mobilità immancabile un lettore multimediale e una radio FM con Visual Radio. Altra caratteristica importante é l’uscita Tv di tipo MHL A/V link, per collegare lo smartphone al televisore e vedere tutte le nostre foto, video e quant’altro abbiamo sulla memoria dello smartphone anche dalla tv di casa.

Processore e sistema operativo

Samsung Galaxy Premier è dotato di un chip dual core TI OMAP 4470 con un processore dual-core ARM Cortex A9 da 1.5GHz, coadiuvato da un processore grafico PowerVR SGX544 (molto simile alla scheda grafica SGX543 utilizzata da Apple): il tutto si traduce in una nitidezza e fluidità delle immagini davvero impeccabile. L’hardware é completato da 1GB di RAM e 8/16GB di storage interno (espandibile con micro SD).

Il sistema operativo é Android aggiornato alla versione 4,1 Jelly Bean, per cui troviamo tutte le features caratteristiche del nuovo OS: S Beam, Smart Stay, S Voice, Pop-up Play, ecc.

Autonomia

La batteria agli ioni di litio da 2100 mAh garantisce una buona durata: fino a 220 ore in stand by e fino a 8 ore in conversazione. Non possiamo lamentarci.

Colori disponibili, prezzo, uscita in Italia

Disponibile nei colori bianco, blu, marrone, rosso, nero e grigio, commercializzato a partire dal mese di novembre inizialmente dall’Ucraina e poi nel resto d’Europa tra cui l’Italia, al prezzo di 499 euro.

Migliori offerte Adsl del momento