Come sincronizzare Outlook con Blackberry

I cellulari firmati Research In Motion hanno sofferto un calo di popolarità nell’ultimo anno, tuttavia sono ancora molto utilizzati nell’ambiente business a causa dei servizi che RIM mette a disposizione per le aziende di tutto il mondo. Ma se desideriamo sincronizzare Outlook con Blackberry, come possiamo fare?

Dobbiamo installare qualche applicazione di terze parti, oppure ci possiamo affidare al software fornito in dotazione con il telefono Blackberry? Scopriamo assieme come procedere in questa guida dettagliata. La prima cosa da fare è avviare il servizio di Windows Update e controllare se il nostro Outlook è aggiornato all’ultima versione.

L’aggiornamento del software è particolarmente importante, in quanto serve ad ampliare la compatibilità con i dispositivi portatili. Dopo aver aggiornato Outlook, colleghiamo il nostro telefono Blackberry al PC utilizzando il cavo dati USB in dotazione e avviamo il programma Blackberry Desktop Manager.

Se è la prima volta che colleghiamo il telefono Blackberry al PC, allora dovremo attendere qualche minuto per la corretta installazione di tutti i driver per il riconoscimento del cellulare da parte del sistema operativo Windows. Se necessario, dovremo anche riavviare il PC per rendere effettive tutte le modifiche.

Una volta avviato il software Blackberry Desktop Manager facciamo clic su Sincronizza e quindi selezioniamo l’opzione “Configurare le impostazioni di sincronizzazione per il mio programma desktop“, scegliamo Rubrica>Outlook, selezioniamo la voce “Avanti – Seleziona il tuo profilo in Outlook” e confermiamo premendo su OK. Tutti i contatti verranno automaticamente sincronizzati tra il telefono e la rubrica di Outlook.

Consigliamo di effettuare la sincronizzazione dei contatti almeno una volta al mese, e per sicurezza teniamo sempre delle copie di backup della rubrica di Outlook.

Migliori offerte Adsl del momento