Come ricaricare Tim

Non ce ne siamo neanche accorti: il nostro credito é quasi a zero e urge una ricarica. Finora abbiamo provveduto con le ricaricard, ma abbiamo sentito che esiste la possibilità di effettuare le ricariche online, da telefono fisso, con il servizio passpartout e in tanti altri modi: con Tim le possibilità di ricarica sono davvero tante.

Scopriamo insieme come ricaricare Tim in tutte le modalità offerte dal noto gestore nazionale, sia che siamo in Italia, dall’estero, come attivare una SOS ricarica in un momento di emergenza e ancora come attivare un servizio paghetta per i nostri figli, perchè anche loro possano far fronte a tutte le evenienze.

Ricarica Tim online: basta loggarsi al sito Tim ricarica, scegliere l’importo da ricaricare, inserire i dati relativi alla nostra carta di credito e il gioco é fatto.

Ricarica veloce: abbiamo fretta e non abbiamo tempo di registrarci al sito? Non c’è nessun problema: con il servizio Ricarica Veloce potremo usare direttamente la nostra carta di credito personale e la ricarica è fatta!

Con Tim autoricarica invece potremo pianificare le nostre ricariche secondo le nostre esigenze: una ricarica automatica ci toglierà il pensiero di rimanere senza credito! Ogni volta che il nostro credito scende sotto i 5 euro infatti riceveremo una ricarica, addebitata direttamente sulla nostra carta di credito.

Con Banco Tim potremo invece ricaricare direttamente con un click dal cellulare e con SOS Ricarica potremo far fronte a tutte le emergenze.

Non vogliamo che i nostri figli rimangano senza credito sul cellulare per chiamarci ad ogni evenienza? Impostiamo allora Tim Paghetta: con una ricarica periodica, per non lasciare mai i tuoi figli senza credito.

Non ci basta ancora? Se siamo dediti al risparmio (e chi non lo é in questo periodo?) ecco come ricaricare il cellulare gratis!

Migliori offerte Adsl del momento