Come recuperare rubrica Nokia rotto

I cellulari Nokia sono famosi per essere praticamente indistruttibili, tuttavia a volta anche i Nokia si rompono, magari quando cadono su superfici dure come l’asfalto o la pietra. Ma allora, come facciamo a recuperare la rubrica di un Nokia rotto? I nostri contatti sono irrecuperabili? Assolutamente no.

Prima di tutto, dobbiamo capire quali danni ha riportato il telefono. Nel caso il cellulare sia rotto del tutto e nemmeno si accende, allora l’unica cosa che possiamo fare è togliere la scheda SIM e inserirla in un altro cellulare, sperando che la rubrica sia stata salvata in precedenza sulla memoria della SIM card.

Alcuni cellulari Nokia sono poi provvisti dello slot per la scheda microSD, e in tal caso è probabile che la rubrica sia stata salvata nella memoria esterna. Anche se il telefono non si accende, non ci dobbiamo affatto preoccupare: ci basta infatti rimuovere la microSD e inserirla in un altro telefono, o meglio ancora in un lettore di memory card per PC, in modo da poter gestire come meglio crediamo i file di salvataggio della rubrica.

C’è poi l’opzione PC Suite: se il nostro cellulare Nokia ha “solo” il display rotto, ma si accende senza problemi, allora lo possiamo collegare al PC utilizzando il cavo dati USB (fornito in dotazione) e avviare il software proprietario PC Suite, attraverso il quale abbiamo la possibilità di consultare la Rubrica del telefono direttamente dal monitor del computer. Una bella comodità! Ricordiamoci poi di effettuare sempre dei backup di tutta la memoria del telefono, e non soltanto della Rubrica, onde evitare spiacevoli sorprese nel caso di danni hardware e software. Come dice una pubblicità in TV, prevenire è sempre meglio che curare.

Migliori offerte Adsl del momento