Cosa scaricare da Cydia per iPhone 4

Abbiamo da poco effettuato il Jailbreak del nostro iPhone, e pian piano stiamo scoprendo tutti i pregi di avere a disposizione il marketplace alternativo Cydia Store, tramite il quale possiamo scaricare tutte quelle applicazioni che per un motivo o per l’altro non sono state inserite nell’App Store ufficiale. Ma che cosa possiamo scaricare da Cydia per iPhone 4? Il marketplace alternativo, disponibile soltanto se abbiamo installato il Jailbreak nel nostro iPhone, è davvero ricco di utility e tweak di ogni genere, e in questo articolo vediamo assieme i più importanti.

Iniziamo con iFile, sicuramente una delle applicazioni più famose di Cydia. Come si può intuire facilmente dal nome, questo programma è un ottimo file manager ricco di funzioni e che ci permette di gestire in maniera precisa e veloce tutti i file salvati nella memoria flash interna del melafonino.

Possiamo navigare tra le cartelle di sistema, modificare gli attributi dei vari file, creare archivi compressi, esportare documenti e visualizzare file in formato “mov, mp4, m4v, mpv, 3gp, acc, amr, alac, wav, pcm, mp3 e pdf”. Insomma, si tratta di un programma davvero completo e che dovrebbe essere presente in ogni iPhone jailbroken.

L’app PKGBackup è perfetta per creare una copia di backup di tutte le applicazioni scaricate dal Cydia Store, in modo quindi da non doverle riscaricare manualmente una ad una dopo un ripristino dell’iPhone. E se desideriamo personalizzare il Centro Notifiche, allora scarichiamo il tweak NCSettings, tramite il quale verranno aggiunte alla barra i pulsanti di accesso rapido per l’attivazione o disattivazione di alcune funzioni, come la rete 3G, la connessione Wifi e il GPS.

Immancabile poi l’app iBlacklist, tramite la quale possiamo creare una lista nera dei contatti da bloccare, perfetta per porre fine alle chiamate indesiderate.

Leggi anche: Cydia cos’è e come funziona!

Migliori offerte Adsl del momento