Come risparmiare con telefono e internet

Le offerte ADSL sono davvero tantissime e i gestori italiani si contendono i clienti a suon di sconti e promozioni, soprattutto per chi decide di abbandonare uno per scegliere l’altro. Orientarsi tra le varie offerte poi, a causa dell’elevato numero di esse, risulta quindi essere sempre più complicato e noioso.

Per poter risparmiare con telefono e internet però, prima di scegliere definitivamente l’operatore a cui vogliamo affidarci, dobbiamo tenere presenti alcuni piccoli accorgimenti: il primo passo parte da un’attenta analisi della nostra bolletta, per meglio comprendere i nostri consumi e quindi esigenze.

1- Il nostro traffico: quante telefonate facciamo? Le facciamo più verso fissi o verso mobili? Chiamare dal fisso al mobile, qualunque sia l’offerta non é conveniente quanto da telefonino. Ormai ci sono tante offerte dei gestori mobili che ci permettono di avere, a fronte di un canone mensile, un bundle di chiamate verso tutti i gestori.

2- Quanto usiamo l’ADSL? Abbiamo davvero necessità di una tariffa flat o andrebbe bene anche a consumo giornaliero visto che ci colleghiamo solo pochi giorni al mese?

3- Analizziamo nel contratto la velocità di navigazione prevista, non quella “fino a”, ma quella minima garantita. Verifichiamo la copertura adsl della nostra zona.

4- Costi di attivazione e ulteriori commissioni: per non avere costose sorprese sulla prima bolletta, informiamoci se ci sono costi di attivazione, o altri ancora che potrebbero esserci addebitati.

E ora siamo pronti per dare uno sguardo alle migliori offerte ADSL e telefono 2012!

Migliori offerte Adsl del momento