HTC One X+ recensione scheda tecnica

HTC One X+ é il nuovo smartphone della casa taiwanese, la cui uscita é stata ufficializzata nei primi giorni del mese di ottobre: come é facile immaginare si tratta di una versione rivisitata del predecessore One X, a cui la casa madre ha deciso di apportare delle migliore, come sottolineato dall’aggiunta del “+” nel nome.

Rimangono invariate le dimensioni del device (pari a 134,36 x 69,9 x 8,9 mm) mentre il peso aumenta di 5 grammi (135 grammi). Aumenta anche la frequenza del processore SoC Tegra 3 che passa 1.7 GHz (1,5 GHz invece di HTC One X), rimane identica invece la memoria RAM pari a 1 GB.

HTC One X+ è disponibile in due versioni, una con una memoria interna pari a 32 GB, l’altra con memoria da 64 GB, per entrambi non esiste la possibilità di espansione mediante micro SD (e non ci offendiamo mica, a chi non basterebbe tutto questo storage?). Migliorata la fotocamera frontale che passa da 1.3 a 1.6 megapixel, con possibilità di registrazione video in HD a 720p. Anche la batteria diventa più performante e passa da 1800 mAh a 2100 mAh.

Il resto della scheda tecnica rimane invariato per cui troviamo un display SLCD da 4.7 pollici Gorilla Glass 2 con una risoluzione di 1280×720 pixel, fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash a LED e videorecording in Full HD a 1080p. Non mancano i supporti per Wi-Fi, NFC, Bluetooh 4.0 e antenna GPS per la navigazione assistita. Il top gamma HTC One X+, sarà equipaggiayo con il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e ovviamente non mancherà la nuova interfaccia HTC Sense 4+.

Il nuovo HTC One X+ sarà disponibile in Europa dal prossimo mese di novembre, il prezzo non é ancora stato definito, ma viste le caratteristiche dovrebbe aggirarsi attorno ai 600 euro.

Migliori offerte Adsl del momento