Differenza tra Wholesale e Ull

Stiamo valutando la possibilità di sottoscrivere un nuovo abbonamento ADSL e la signorina al telefono o nello store ci dice che prima di procedere, é bene verificare se la zona in cui abitiamo e per la quale vogliamo sottoscrivere il contratto é in Wholesale o ULL. Cosa significa? Qual é la differenza tra Wholesale e Ull? Quale conviene?

SI tratta di due tipologie di connessione ADSL: verificare se la nostra zona ha una copertura Wholesale o ULL é molto importante, si tratta infatti di un caratteristica essenziale soprattutto in termini di assistenza e qualità della nostra connessione internet. A cosa é dovuta questa differenza? Scopriamolo insieme.

Per meglio comprendere la differenza tra Wholesale e ULL dobbiamo prima avere chiara una cosa: la maggior parte delle reti di telecomunicazione (infrastrutture) in Italia sono di Telecom, sono quindi di sua proprietà. Telecom le ha comprate durante il periodo della privatizzazione dall’azienda che qualcuno ricorderà ancora (si chiamava SIP) e ora ne é la proprietaria.

Molte compagnie sono più recenti rispetto a Telecom e quindi sono ancora in fase di costruzione di infrastrutture proprie, per questo in alcuni casi, per poter fornire il servizio in zone scoperte, devono usare quelle di Telecom, ovvero, come si dice comunemente, devono “appoggiarsi” a Telecom,

ULL significa Unbundling Local Loop (traduzione: accesso disaggregato alla rete locale): si tratta in pratica di un contratto tra gli operatori italiani e Telecom che affitta loro l’ultimo miglio di cavi telefonici, dalla centrale telefonica fino alla casa dell’utente. In questo modo il gestore con cui facciamo il contratto è totalmente responsabile delle prestazioni e di eventuali malfunzionamenti della linea ADSL.

Wholesale (ovvero all’ingrosso): in questo caso invece i gestori comprano le adsl dalla Telecom e le rivendono così come sono, mantenendo quindi le stesse identiche caratteristiche di una connessione Telecom, solo che all’utente arriva la fattura del provider con cui ha sottoscritto il contratto e non di Telecom.

Cosa cambia?

In termini di prestazioni: quando si é in ULL si avranno le prestazioni dell’offerta sottoscritta con il nostro operatore. In caso di Wholesale, le prestazioni dipendono dalla linea Telecom, per cui la velocità massima sarà quella garantita da Telecom in quella zona.

In caso di malfunzionamenti: in wholesale il cliente si lamenta con il suo gestore ma é la Telecom che deve mandare il tecnico alla centrale. É facile immaginare che Telecom penserà prima a risolvere i problemi dei suoi clienti e poi degli altri. Procedura più lunga, attesa maggiore.

A questo punto ognuno può rispondere alla domanda: conviene Wholesale o ULL? Non ci sono dubbi: in ULL abbiamo maggiori garanzie.

VERIFICA LA COPERTURA ULL INFOSTRADA NELLA TUA ZONA!

Migliori offerte Adsl del momento