Amazon Kindle Touch recensione

Amazon Kindle Touch, un dispositivo low cost con schermo touchscreen da 6 pollici, proposto in due versioni: il modello dotato soltanto della connettività Wi-Fi e quello più completo dotato di connettività 3G gratuita (con questa versione non occorrono né sim né chiavette, laddove c’è una connessione libera, il Kindle si connette e scarica gratuitamente).

È il primo ebook reader di casa Amazon dotato di schermo touch: siamo in presenza quindi di un 6 pollici con risoluzione di 600×800 pixel, senza alcun tasto fisico sul telaio (neanche quelli per cambiare pagina, é tutto touch) dove troviamo invece una porta micro USB per caricarlo e collegarlo a un computer, due altoparlanti sul fondo per ascoltare musica o altri file audio e un jack da 3,5 mm per collegare una cuffia o un paio di auricolari.

Lo schermo di Amazon Kindle Touch é lo stesso usato sul Kindle 4, quindi lo stesso pannello antiriflettente, tecnologia schermo a inchiostro elettronico E Ink per leggere come sulla carta anche alla luce del sole ed é davvero leggerissimo: solo 213 gr per una capienza fino a 3.000 libri.

In generale toccando la parte sinistra del display é possibile tornare alla pagina precedente, se tocchiamo la fascia superiore si apre il menu dove potremo scegliere la grandezza delle parole, il font. Toccando la parte destra invece si va avanti con le pagine: é questa la cosiddetta tecnologia touch EasyReach, che come Amazon sottolinea “ti permette di leggere facilmente con una mano sola”.

La batteria dura fino a 2 mesi e il prezzo della versione per l’Italia é di 129 euro, mentre per avere il modello Kindle Touch Wi-Fi dotato anche di connettività 3G occorre aggiungere 60 euro per un totale di 189 euro.

Migliori offerte Adsl del momento