Come sincronizzare iCloud con Gmail

Apple con l’aggiornamento del sistema operativo iOS 5 ha reso disponibile iCloud, un ottimo servizio di cloud storage (gratuito per i primi 5 GB) che ci permette di sincronizzare in maniera automatica i messaggi di posta elettronica, i calendari, le note, i preferiti di Safari, le impostazioni del nostro iPhone e molto altro ancora.

Ma se vogliamo sincronizzare iCloud con Gmail, come possiamo fare? C’è da dire che iCloud è una cosa e Gmail è un’altra, e trattandosi di due prodotti concorrenti non c’è molto legame tra di loro. Esiste comunque un modo per far sincronizzare l’account di Google con quello di Apple. Vediamo assieme come procedere.

Per far sincronizzare l’account di Gmail con quello di iCloud, dobbiamo necessariamente fare affidamento al servizio Google Sync, compatibile con i vari modelli di iPhone, iPad e iPod Touch. Prima di tutto, facciamo tap sull’icona “Impostazioni” del nostro dispositivo, selezioniamo la voce “Email, contatti, calendari”, tocchiamo “Aggiungi Account” e selezioniamo Google Mail. Fatto? Benissimo, ora non ci resta altro da fare che digitare il nome utente e la password del nostro account Gmail per iniziare la sincronizzazione.

Non è finita qui: adesso dobbiamo attivare iCloud e scegliere le varie voci di sincronizzazione automatica via cloud server (è ovviamente richiesta una connessione Internet attiva). La prima cosa da fare è fare tap su “Impostazioni”, scegliere “iCloud” ed effettuare il login con il nostro account Apple ID. Tocchiamo quindi il pulsante “Archivio e backup” e spostiamo gli interruttori su ON su tutte le opzioni che ci interessano, come i messaggi di posta elettronica, i contatti, i calendari, i promemoria, i preferiti, le note, lo streaming delle foto e i documenti.

Migliori offerte Adsl del momento