Motorola Droid RAZR M caratteristiche e uscita in Italia

Motorola Droid RAZR M è il nome del nuovo smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich (aggiornabile in futuro alla versione 4.1 Jelly Bean) presentato a settembre in via ufficiale dai vertici della compagnia statunitense nel corso di una conferenza stampa a New York.

Il telefono, che in America verrà distribuito tramite il gestore Verizon, arriverà presto anche in Europa durante il mese di ottobre/novembre, anche in Italia. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche di questo nuovo smartphone che va a collocarsi nella fascia medio alta rispetto a tutta la gamma RAZR.

Caratterizzato dalle dimensioni di 122.5 x 60.9 x 8.3 millimetri per un peso complessivo di 126 grammi, il nuovo Motorola Droid RAZR M è un telefono che si presenta con un classico design candybar full-touch e uno schermo multi touch capacitivo con diagonale di 4.3 pollici, risoluzione di 540 x 960 pixel, trattamento protettivo Corning Gorilla Glass e tecnologia Super AMOLED per offrire una maggiore qualità dell’immagine.

Lato connettività, la scheda tecnica di questo smartphone è davvero completo: oltre a supportare le classiche reti GSM e 3G HSPA, supporta anche la nuova 4G LTE, la quale garantisce una maggiore velocità in download e upload. Troviamo poi i classici moduli di connettività Wifi, Bluetooth e GPS, oltre alla porta dati micro USB 2.0 e l’uscita video micro HDMI.

Il processore è un dual core con frequenza operativa di 1.5 Ghz, la memoria RAM ammonta a 1 GB, la ROM è di 8 GB (espandibile a piacimento fino a 32 GB tramite lo slot microSD), la webcam frontale VGA è l’ideale per le videochat via Wifi, e sulla cover posteriore possiamo trovare un sensore fotografico da 8 Megapixel con flash LED, autofocus e supporto alla registrazione di video in fullHD 1080p.

Migliori offerte Adsl del momento