Conferenza stampa Apple iPhone 5 il 12 settembre 2012

Ormai non ci sono più dubbi: dopo mesi e mesi in cui si sono succeduti rumors e indiscrezioni arriva finalmente la conferma ufficiale direttamente dalla casa di Cupertino. La conferenza stampa Apple é prevista per il 12 settembre 2012, quindi pochi giorni ci separano ormai da quello che sarà il nuovo iPhone 5.

L’invito ermetico ma non troppo, come da consuetudine della Mela, conferma le insistenti voci che sostenevano l’arrivo di un “iPhone 5” e non di un “Nuovo iPhone” sulla stessa scia di iPad: sugli inviti alla conferenza stampa é infatti scritto “È quasi qui”, e sotto di essa troviamo il numero 5 proiettato sull’ombra (nell’immagine in basso). La conferma indiretta del nome del prossimo melafonino.

La conferenza stampa Apple iPhone 5 inizierà quindi mercoledi 12 settembre alle 19:00 ora italiana e forse, oltre al nuovo iPhone che sarà il protagonista dell’evento, Apple sfrutterà l’occasione per presentare anche la nuova gamma di lettori multimediali iPod Touch e iPod Nano. Anche se qualcuno sostiene che abbia più senso tenere due keynote separati, dato che l’occasione non mancherebbe: il keynpte del 12 settembre potrebbe infatti essere incentrato sull’iPhone 5, attraendo tutta l’attenzione mediatica su di se, mentre ad ottobre, mese in cui si tiene tradizionalmente “music event”, potrebbero essere svelati i nuovi iPod.

Non si parla dell’iPad Mini o presunto tale, e in effetti forse sarebbe troppo presto rispetto all’uscita del Nuovo iPad, che rimarrà in commercio ancora per un bel po’.

Non ci resta che aspettare mercoledi prossimo, in quell’occasione infatti scopriremo tutto sul nuovo iPhone 5, scheda tecnica, caratteristiche e molto probabilmente anche il prezzo saranno svelati al pubblico che assisterà alla kermesse, dettagli che faranno il giro del mondo in poche ore. La conferenza stampa si terrà come di consuetudine presso il classico Yerba Buena Center for the Arts a San Francisco e sarà presenziata da Tim Cook, ceo della Melamorsa, accompagnato da altri dirigenti Apple.

Migliori offerte Adsl del momento