Sony Xperia T recensione scheda tecnica

È il nuovo smartphone di punta dalla casa sudcoreana e ha tutte le carte in regola per contrastare l’iPhone 5, in uscita a settembre 2012 e la gamma Galaxy di Samsung. Il motto della casa asiatica durante l’ultimo IFA di Berlino é “Inspire and fulfill”, durante il quale é stato presentato Sony Xperia T, il nuovo top di gamma equipaggiato con il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Ma scopriamolo meglio in questa recensione!

Come possiamo vedere nell’immagine in basso, il device è dotato di un ampio display capacitivo da 4,65 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel e densità per pixel di 323 ppi, corredato da una immancabile tecnologia Mobile BRAVIA Engine per restituire immagini in alta definizione e una perfetta fruizione dei contenuti multimediali. Sul display troviamo anche la tecnologia WhiteMagic che permette di configurare la luminosità a livelli veramente alti.

Il comparto multimediale di Sony Xperia T non fa altro che confermare la sua collocazione tra i top di gamma: la fotocamera integrata è da 13 MP coadiuvata da autofocus, zoom digitale, LED flash e possibilità di registrare video in full HD (1080p). La fotocamera inoltre é munita di sensori Exmor RS “impilati”, che permettono di scattare foto anche in condizioni di poca luce e girare video ad alta gamma dinamica, passando dallo stand by allo scatto in uno schiocco di dita.

Niente male anche la camera frontale da 1,3 MP, anch’essa con supporto per il videorecording a 720p. Sul fronte connettività la scheda tecnica é completata dal supporto alle reti HSPA+ (42,2 Mbps in download e 5,76 Mbps in upload), Wi-fi, Bluetooth 3.1 per lo scambio di dati, tecnologia NFC per la condivisione di file e i pagamenti, DLNA e USB.

Sotto la scocca é celato un processore Snapdragon S4 dual-core con Adreno 225 che gira a 1,5 GHz di frequenza, mentre la RAM ammonta a 1 GB e quella interna a 16 GB (ulteriormente espandibile con micro SD). L’anima del dispositivo é Android Ice Cream Sandwich (con interfaccia utente personalizzata Sony Timescape), sicuramente molti avrebbero preferito avere Jelly Bean già a bordo, ma un futuro aggiornamento (si spera prossimo) colmerà questa lacuna.

Concludiamo con una piccola curiosità: Sony Xperia T sarà il nuovo smartphone nel prossimo film di James Bond, una mossa pubblicitaria davvero azzeccata. Vedremo se sortirà gli effetti sperati!

SCOPRI ANCHE I NUOVI SONY XPERIA V e J!

Migliori offerte Adsl del momento