Samsung Galaxy Camera con Android Jelly Bean

Samsung Galaxy Camera è il nome della nuova fotocamera compatta appena presentata in via ufficiale dai dirigenti dell’azienda sud coreana nel corso della fiera IFA 2012 di Berlino e che si differenzia dalle offerte della concorrenza per la presenza di un hardware ereditato direttamente dallo smartphone Samsung Galaxy S3, compreso l’ampio display multi touch capacitivo da 4.8 pollici e il processore quad core.

Samsung ha deciso di stupire i giornalisti presenti alla kermesse tedesca con questo nuovo prodotto, che può essere considerato senza problemi un ibrido tra smartphone e macchina fotografica digitale. Ma quanto costerà la Samsung Galaxy Camera, quale sarà il prezzo e quando dovrebbe arrivare sul mercato mondiale? Scopriamolo assieme!

Samsung Galaxy Camera è la prima fotocamera digitale compatta equipaggiata con il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean. Che cosa significa tutto ciò? E’ semplice: potremo utilizzare tutti i programmi, e volendo anche i giochi, disponibili nel ricco Google Play Store, come se stessimo utilizzando uno smartphone tradizionale. E grazie alla connettività 3G, 4G e Wifi, inviare su social network le foto scattate e i video registrati sarà veramente una passeggiata.

Lo zoom ottico è di 21x, il sensore CMOS retroilluminato ha una risoluzione di 16 Megapixel, e tramite la funzione Smart Pro è possibile scattare foto di qualità senza perdere troppo tempo a configurare al meglio la fotocamera. Per quanto riguarda il prezzo e la disponibilità in Italia, i portavoce di Samsung non hanno ancora fatto trapelare alcun dettaglio, ma non ci aspettiamo certo un prezzo economico. Considerato il fatto che il Galaxy S3 venne lanciato alla bellezza di 699 euro, questa Galaxy Camera non avrà un prezzo inferiore. Sicuramente non sarà una macchina fotografica per tutte le tasche, nonostante le dimensioni contenute.

Migliori offerte Adsl del momento