Samsung ATIV Tab recensione scheda tecnica

Una Samsung con gli artigli decisamente affilati quella che si é presentata all’IFA di Berlino, uno degli eventi high tech più attesi dell’anno: dopo lo smartphone Samsung ATIV S ecco presentato anche un tablet equipaggiato con Windows 8 RT il quale però, a differenza dello smartphone appena citato, non é certo il primo tablet dotato di WP 8, visto che la stessa Microsoft in passato ne ha lanciato uno con questo OS.

Questo nuovo device fa parte comunque della stessa linea ATIV, ovvero VITA letta al contrario, come a indicare l’esordio di una nuova esistenza, di una nuova era nel mondo mobile: si chiama Samsung ATIV Tab 10.1 e, dal punto di vista estetico, sembra somigliare al Galaxy Tab 10.1. Cosa si cela dietro la scocca? Scopriamolo in questa recensione!

Il display di Samsung ATIV Tab 10.1 é un HD LCD da 10.1 pollici (tradotto in mm sono esattamente 256.5) con risoluzione 1366 X 768. Il tablet pesa 570 g, é quindi piuttosto leggero, sottile e maneggevole dato che misura 265.8 x 168.1 x 8.9 mm. All’interno della scocca lavora un processore dual-core da 1.5 GHz accompagnato da una memoria interna da 32GB o da 64GB (due infatti sono le versioni in vendita) e una RAM da 2GB.

Quanto a comparto multimediale, il tablet monta una fotocamera posteriore da 5 MP munita di LED Flash, autoocus e in grado di registrare video in formato HD(720p); sulla parte frontale invece troviamo una fotocamera da 1,9 MP per le videochiamate. La connettività è completa, per cui la scheda tecnica prevede la presenza di S-GPS, Glonass per la navigazione assistita, slot per micro HDMI, wifi e tecnologia NFC, Bluetooth 4.0 e jack da 3.5mm. La batteria é una Li-ion da 8.200mAh.

L’uscita in Italia é prevista per ottobre.

Migliori offerte Adsl del momento