Come navigare gratis con Android

Abbiamo appena acquistato un nuovo smartphone Android, e subito abbiamo preso confidenza con l’interfaccia utente davvero molto intuitiva e ricca di funzionalità. Con pochi tap sul display touch possiamo infatti fare moltissime cose, come ad esempio navigare sul web, controllare i messaggi di posta elettronica, leggere riviste e libri digitali, ascoltare la musica, guardare video, e tanto altro ancora!

Ovviamente uno smartphone dev’essere connesso ad Internet per essere sfruttato al massimo delle sue potenzialità, ma esiste un modo per navigare gratis con Android? Vediamo assieme quali sono le possibili soluzioni.

Se siamo in possesso di una SIM card dell’operatore H3G (Tre Italia), abbiamo la possibilità di navigare gratis su Internet per i primi 6 Kbyte scaricati. Non sono molti a dir la verità, ma più che sufficienti per controllare ad esempio la posta di Gmail. Per limitare al massimo il trasferimento dati in download e upload, possiamo fare affidamento all’ottimo Opera Mini, browser web disponibile gratuitamente nel Google Play Store e che comprime fino al 90% le dimensioni delle pagine web.

Un altro metodo per navigare gratis con Android è cercare qualche connessione senza fili Wifi che non richiede alcun nome utente e password. Solitamente queste connessioni gratuite si trovano nei luoghi pubblici, come piazze importanti, stazioni dei treni e aeroporti. Una volta connessi al web via Wifi, possiamo navigare con lo smartphone sui nostri siti preferiti, controllare i messaggi di posta elettronica e anche scaricare giochi e applicazioni di vario genere dal ricco marketplace Google Play Store.

Altri metodi validi per navigare gratis con un cellulare Android purtroppo non esistono, ma in fondo una flat dati mensile costa una decina di euro.

Migliori offerte Adsl del momento