Come collegare una chiavetta usb all’autoradio

Il settore della musica ha visto dei grandi cambiamenti in questi ultimi anni, complice soprattutto la forte diffusione dei vari lettori MP3 che permettono di ascoltare migliaia di canzoni senza essere costretti a portare in giro decine e decine di CD musicali.

Proprio per questo motivo, i produttori di autoradio per le macchine si sono adattati alle esigenze di mercato, e ormai nelle autoradio più moderne è cosa scontata trovare una presa per il collegamento USB, in modo da poter ascoltare la musica non solo dalla radio o da un CD, ma anche da un supporto dati USB, come può essere un lettore MP3 portatile o una semplice chiavetta. In questa guida scopriamo assieme come collegare una chiavetta usb all’autoradio.

La soluzione più pratica e veloce consiste nell’avere a disposizione un’autoradio già predisposta al collegamento di periferiche USB. Se abbiamo appena acquistato un’auto oppure una nuova autoradio, è altamente probabile che sia presente tale supporto. In questo caso, è sufficiente collegare la chiavetta USB oppure il lettore MP3 alla presa USB della macchina e automaticamente inizierà la riproduzione di tutte le canzoni salvate in memoria.

Ma nel caso la nostra autoradio sia priva della presa USB, come possiamo fare? Dobbiamo necessariamente acquistare un nuovo modello, oppure esistono degli accessori per risolvere il problema e ascoltare i nostri MP3 preferiti mentre siamo in macchina?

Prima di tutto, controlliamo se la nostra autoradio supporta la connettività Bluetooth. In tal caso, sarà sufficiente attivare la connessione Bluetooth del nostro lettore MP3 e condividere così la musica. Ma se il lettore MP3 è privo di tale connettività, allora possiamo andare in un negozio di accessori per auto e acquistare la porta ausiliaria (AUX), oppure gli adattatori jack cuffie – USB/iPod.

Migliori offerte Adsl del momento