Come collegare una chiavetta usb alla TV

Il settore dell’intrattenimento casalingo è in continua evoluzione, e se fino a qualche anno fa era praticamente fantascienza poter registrare i programmi della televisione attraverso una comune pennetta USB, oggi è possibile con gran parte dei modelli in commercio.

Ovviamente stiamo parlando di TV di fascia media e alta, visto che quelli di fascia bassa è già tanto se dispongono del sintonizzatore integratore per la TV Digitale Terrestre. Ma come possiamo collegare una chiavetta USB alla TV di casa nostra? E come funziona il tutto? Sono necessari dei software o accessori di terze parti? Vediamo assieme come fare in questa guida dettagliata.

Utilizzare una chiavetta USB per registrare dalla TV è senza dubbio una grande comodità, visto che in pochi e semplici passaggi siamo in grado di registrare sulla pennetta di memoria i programmi televisivi che più ci interessano. Possiamo quindi dire addio il videoregistratore, sia esso il modello con le tradizionali cassette o i dischi DVD / Blu-Ray.. è infinitamente più comodo inserire la pennetta nella TV e avviare in un attimo la registrazione!

I vantaggi di registrare su chiavetta USB sono molteplici: oltre alla comodità, troviamo la velocità di accesso dei dati (nettamente più veloce rispetto ai comuni DVD, soprattutto nel caso ci siano molti file in memoria) e la compatibilità con il PC. Una volta terminata la registrazione dalla TV, possiamo infatti scollegare la chiavetta dalla TV e collegarla al PC. Possiamo quindi guardare i programmi televisivi anche mentre siamo seduti di fronte al computer, sia esso fisso o portatile.

Per quanto riguarda il procedimento su come fare per collegare la pennetta USB alla TV, è sufficiente collegarla alla presa USB che solitamente si trova ai lati o sul retro della televisione del salotto. Tramite poi il menu della TV e il telecomando possiamo avviare e fermare la registrazione in qualsiasi momento, come se fosse un normale videoregistratore.

Migliori offerte Adsl del momento