Clone cinese Galaxy S3 prezzo e caratteristiche

Gli scopiazzatori più audaci della Terra hanno fatto centro anche stavolta: nel continente giallo si affrettano a preparare smartphone che somiglino a device di punta, almeno esteticamente, ed ecco qui l’ultimo risultato. In Cina manca l’originalità, ma non certamente la competenza nel realizzare e assemblare pezzi destinati a chi ama la tecnologia ma… low cost!

L’ultimo arrivato é il clone cinese del Samsung Galaxy S3: si chiama HDC Galaxy S3 i9300 (poca originalità anche nel nome, ma d’altronde nasce proprio per richiamare l’originale!) e sebbene le caratteristiche della scheda tecnica non possano certo raggiungere quelle dell’originale, con soli 150 euro, possiamo portare in tasca un device davvero carino e conveniente. Scopriamolo insieme!

HDC Galaxy S3 proviene da Shenzhen, città centro della contraffazione high tech e in effetti a primo sguardo questo clone può davvero essere scambiato per l’originale.

Il display è comunque un TFT da 4.7 pollici con risoluzione 800×480 pixel (l’originale ha un display Super Amole HD con risoluzione 1280×720 pixel), sulla parte posteriore troviamo una fotocamera niente male: 5 MP dotata di flash LED (l’originale invece monta una da 8 MP), mentre la camera frontale per le videochiamate é da 0,3 MP. Confrontiamo ora le altre caratteristiche tra originale e clone:

– processore single-core da 1 GHz che “sostituisce” il potente quad core Exynos del prodotto della casa sudcoreana.
– 512 MB di RAM del clone vs 1 GB dell’originale e 4 GB di memoria interna vs 16 o 32 GB
– non mancano WiFi, Bluetooth, TV, GPS. Nell’S3 originale non troviamo la TV, che comunque é una caratteristica del cellulari cinesi.
Android in questo clone é alla versione 2.3 Gingerbread mentre nel SGS3 é Android ICS 4.0.4

Differenze importanti ma, in questi casi però, la vera differenza la fa il prezzo: 150 euro contro 699 euro!

SCOPRI ANCHE IL CLONE CINESE DELL’IPHONE 4S!

Migliori offerte Adsl del momento