Cosa significa fare il Root di Android

Il sistema operativo Android è sempre più diffuso negli smartphone di tutto il mondo, e non deve affatto sorprendere: l’OS mobile sviluppato da Google infatti è molto completo e ricco di funzioni e applicazioni. E se non ci bastano i programmi preinstallati nel telefono, abbiamo a disposizione centinaia di migliaia di applicazioni pronte per il download immediato dall’ormai celebre Google Play Store.

Ma che cosa significa fare il Root di Android? In Rete spesso si sente parlare dei privilegi di Root in uno smartphone Android, ma quali sono i vantaggi? Quali funzionalità aggiuntive possiamo avere rispetto ad uno smartphone privo di Root? Scopriamolo assieme.

Nel mondo Android, quando si parla di Root si intende l’attivazione dei permessi di Root sul nostro smartphone. Ovviamente per fare il root su Android bisogna seguire delle specifiche procedure, visto che l’hardware e il software sono diversi per ogni terminale. Ma in questo articolo di oggi desideriamo focalizzare l’attenzione su quali possono essere i vantaggi e gli svantaggi di attivare il Root su Android.

Essenzialmente, i principali vantaggi del Root su Android sono la possibilità di accedere senza problemi in modalità scrittura al contenuto di tutti i file salvati nella memoria del telefono, compresi i file di sistema nascosti. Possiamo quindi modificare e sostituire facilmente i file di sistema per cambiare l’interfaccia grafica o anche eliminare alcune applicazioni preinstallate. Il Root ci permette inoltre di bloccare dei processi specifici, attivare il Firewall, modificare delle particolari impostazioni audio e video, cambiare la velocità del processore ed installare alcuni applicazioni di backup completo.

Tutto molto bello, ma il Root porta anche dei rischi: prima di tutto, ogni modifica del cellulare invalida la garanzia. Poi dobbiamo considerare che anche la modifica errata di un solo file di sistema può rendere il telefono instabile o completamente non funzionante. E le modifiche a livello di processore possono causare gravi danni hardware.

Migliori offerte Adsl del momento