Come scaricare iOS 6 senza essere sviluppatori

In queste ultime settimane i tecnici di Apple hanno provveduto a rilasciare le varie versioni Beta 2 e Beta 3 dell’aggiornamento del sistema operativo mobile iOS 6, il quale introduce diverse funzionalità inedite e vari miglioramenti a livello di prestazioni.

Purtroppo però queste Beta sono disponibili esclusivamente agli sviluppatori di applicazioni, in modo che possano testare in anteprima i loro programmi e risolvere eventuali problemi di compatibilità. La versione pubblica definitiva di iOS 6 verrà rilasciata in autunno, in concomitanza con l’arrivo sul mercato dell’iPhone 5, ma se non riusciamo ad attendere, come facciamo a scaricare iOS 6 senza essere sviluppatori?

L’operazione di per sé non è particolarmente complicata, tuttavia dobbiamo assicurarci di avere nel PC l’ultima versione aggiornata del software iTunes, oltre ad avere un iPhone o iPad privo di Jailbreak. In questo articolo non forniamo per ragioni legali i link di download del firmware Beta di iOS 6, tuttavia una semplice ricerca in Rete permette di ottenere senza troppi problemi quanto desiderato.

Una volta scaricato il firmware iOS 6 Beta relativo al nostro dispositivo (iPhone, iPad o iPod Touch), colleghiamo quest’ultimo al PC tramite il cavo dati USB, avviamo il programma iTunes, facciamo clic su “Verifica aggiornamenti“, selezioniamo il file di iOS 6 scaricato in precedenza e attendiamo il termine dell’installazione dell’aggiornamento. Tutto fatto!

Ricordiamo che il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 6 introduce molte novità rispetto all’attuale iOS 5, in primis l’app Mappe completamente rinnovata, con database di TomTom e OpenStreetMaps, navigatore per auto e mappe 3D (solo per alcune città selezionate). Troviamo poi il supporto al nuovo iPad per il riconoscimento vocale Siri, lo streaming delle foto condivise, Passbook, l’integrazione completa con Facebook, e molto altro ancora.

Migliori offerte Adsl del momento