Come funziona Android su Pc e installazione

Gli smartphone ormai si stanno diffondendo sempre di più, e non è certo un caso: i telefoni più moderni infatti sono in grado di svolgere moltissime funzioni, facilitandoci in maniera notevole la vita. Pensiamo al navigatore GPS, alla consultazione di siti web in mobilità, e così via..

Ma come funziona Android su Pc, e come si effettua la sua installazione? Android è il sistema operativo mobile sviluppato da Google e che al momento è il più diffuso in tutto il mondo nel mercato degli smartphone. Se non siamo possessori di un telefono Android ma siamo molto curiosi a riguardo, possiamo provare ad installare nel nostro PC l’emulatore ufficiale. Vediamo assieme come fare!

Google da tempo fornisce gratuitamente l’emulatore ufficiale di Android, utile non solo per testare le applicazioni, ma anche per provare il funzionamento in generale del sistema operativo. L’emulatore è compatibile non solo con i PC Windows e Mac, ma anche con Linux. Prima di tutto, dobbiamo installare il pacchetto Java Runtime nel nostro computer, altrimenti l’emulatore non funzionerà.

Una volta completata l’installazione di Java, possiamo procedere al download e installazione dell’SDK di Google Android, dove all’interno di esso è compreso l’emulatore ufficiale. Avviare l’installazione è veramente una passeggiata: non appena il download è stato completato, ci basta decomprimere il file ZIP compresso in una nuova cartella del PC, fare doppio clic sul file Setup.exe e seguire le semplici istruzioni guidate per completare il processo di installazione. Da notare che l’installazione potrebbe durare anche molti minuti, il tutto dipende dalla veocità di connessione della nostra linea ADSL.

Terminata l’installazione, possiamo avviare l’emulatore, fare clic su “Virtual Devices“, premere “New” e quindi “Create AVD“. A questo punto siamo pronti per utilizzare su PC il sistema operativo Android, con tanto di tastiera virtuale.

Migliori offerte Adsl del momento