Come ripristinare iPad 2 senza aggiornare

Attraverso il popolare tablet della casa di Cupertino abbiamo la possibilità di eseguire moltissime operazioni, come ad esempio ascoltare la musica, guardare film, leggere libri e riviste digitali, controllare i messaggi di posta elettronica, navigare su Internet e scaricare applicazioni di ogni genere dall’App Store.

Se poi il nostro iPad 2 ha installato il Jailbreak, possiamo scaricare tanti programmi inediti dal marketplace alternativo Cydia Store in maniera semplice e rapida. Ma dopo il Jailbreak, come facciamo a ripristinare l’iPad 2 senza aggiornare e senza iTunes? Vediamo assieme come procedere.

Per effettuare il ripristino di un iPad 2 con Jailbreak senza dover utilizzare iTunes, e quindi senza tornare al firmware iOS originale, possiamo fare affidamento all’ottimo programma Tiny Umbrella, disponibile per il download sia per PC Windows che Mac. Il software è utilizzabile anche da chi ha l’iPad 2 privo di Jailbreak. Dopo aver scaricato il file eseguibile dal sito ufficiale, avviamo Tiny Umbrella sul nostro computer, assicurandoci che l’iPad 2 sia collegato al PC tramite il cavo dati USB.

Una volta che Tiny Umbrella è in esecuzione, facciamo clic sul nostro iPad 2 nell’elenco a sinistra e quindi clicchiamo sul pulsante a destra “Save SHSH“. Dopo qualche istante, il programma ci informerà che è avvenuto il salvataggio sia in locale sul nostro PC che in remoto sui server Cydia dei certificati SHSH dell’iPad 2. Nella schermata successiva verranno elencati quali sono gli hash SHSH disponibili, e tramite essi possiamo capire che versioni di iOS possiamo ripristinare senza alcun problema.

Nel caso ci siano degli errori durante la procedura di salvataggio dei certificati SHSH, facciamo clic su Advanced e togliamo il segno di spunta dall’opzione “Request SHSH from Cydia“.

Migliori offerte Adsl del momento