Come mettere un cellulare sotto controllo gratis

I cellulari tradizionali, ma soprattutto gli smartphone più moderni, possono essere localizzati geograficamente tramite l’utilizzo dell’antenna GPS o il calcolo della triangolazione delle celle, meno precisa rispetto al satellite ma comunque in grado di fornirci delle coordinate sulla posizione del telefono.

Ma a che cosa serve mettere un cellulare sotto controllo? Essenzialmente possiamo sfruttare gratis gli strumenti che ci vengono messi a disposizione per trovare un cellulare rubato o perduto in un luogo pubblico. Ovviamente il telefono dev’essere acceso, altrimenti le possibilità di ritrovarlo sono praticamente nulle.

Se siamo in possesso di un Apple iPhone aggiornato al sistema operativo iOS 5.0 o superiore, abbiamo la possibilità di localizzare il cellulare semplicemente attivando la funzionalità “Trova il mio iPhone” (Impostazioni -> iCloud, oppure leggi COME UTILIZZARE TROVA IL MIO IPHONE). Una volta attivata, è sufficiente accedere con il PC al sito web di iCloud per controllare in tempo reale su una mappa virtuale la posizione del nostro melafonino.

Se possediamo uno smartphone dotato del sistema operativo Android le possibilità si espandono quasi all’infinito. Nel Google Play Store sono infatti presenti moltissimi programmi di sicurezza che attivano in background una localizzazione del cellulare, via GPS o rete Wifi e cellulare, con la possibilità di consultare in tempo reale la posizione dal PC attraverso un semplice sito Internet. Esistono diverse applicazioni, sia gratuite che a pagamento, nate per questo scopo, e senza dubbio una tra le migliori è Lookout Mobile Security.

Non ci basta? Allora possiamo provare ad utilizzare GPSed, programma disponibile per più piattaforme software e che supporta le geolocalizzazione del nostro cellulare in tempo reale. Con questa applicazione possiamo inoltre consultare la traccia del percorso effettuato in dettaglio, con tanto di ingrandimento delle mappe.

Visto?  Non era poi così difficile mettere un cellulare sotto controllo gratis!

Articolo pubblicato in Settimocell » Guide » Guide cellulari e tablet

Commenti