Windows Phone 8 uscita e caratteristiche

Windows Phone 8 è il nuovo sistema operativo mobile di Microsoft che a partire da questo autunno cercherà di attrarre il maggior numero di consumatori. Si tratta di un’alternativa ai ben più popolari Android e Apple iOS, e rispetto all’attuale Windows Phone 7 sono state introdotte numerose novità.

A livello di caratteristiche, il primo grande cambiamento lo possiamo trovare per quanto riguarda il cuore del sistema: non più Windows CE, ma Windows 8. In questa maniera verrà garantita un’interoperabilità ai massimi livelli. L’uscita è stata fissata in autunno, e nell’attesa vediamo di scoprire le varie novità preparate da Microsoft.

Nokia, Huawei, Samsung e HTC nel corso dei prossimi mesi presenteranno ufficialmente alla stampa i primi smartphone Windows Phone 8, tutti equipaggiati con il processore Qualcomm Snapdragon S4 Plus dual core. Curioso come nella lista sia assente LG Electronics, segno che la casa sud coreana ha deciso di abbandonare il supporto a Windows Phone e dedicarsi esclusivamente al più redditizio e popolare Android.

La condivisione del codice di Windows 8 permetterà agli sviluppatori di utilizzare gli stessi driver, oltre a poter scrivere applicazioni con codice nativo (XAML con codice C#/VB, C++/C nativo, HTML5) e utilizzare le librerie grafiche DirectX per i giochi in mobilità. Il nuovo SDK permetterà poi di convertire in maniera più semplice e rapida le applicazioni create in origine per iOS e Android.

Il nuovo Windows Phone 8 supporta molte più risoluzioni: WVGA (800 x 480, 15:9), WXGA (la 1280×768, 15:9) e 720p (1280×720, 16:9). E grazie al supporto per i processori multi-core, le prestazioni sono garantite in ogni ambito. Non mancano poi il supporto nativo alle microSD (esatto, non erano ancora supportate.. ndr) e la presenza del browser web Internet Explorer 10, con un nuovo motore Javascript molto più veloce rispetto al passato.

Migliori offerte Adsl del momento