Come intercettare telefonate dei telefoni fissi

Attualmente é facile sentire in tv questi termini: intercettazioni telefoniche, ambientali… Un fenomeno che sta parecchio caratterizzando i nostri tempi e di cui, come potente strumento di indagine, se ne avvalgono le forze dell’ordine, che hanno accesso a tutti quei metodi predisposti dalla legge e dai gestori di telefonia, per l’effettuazione delle intercettazioni telefoniche durante indagini di vario tipo.

Un privato può intercettare le telefonate di un altro? No, non può. La legge sulla privacy é molto chiara e solo gli organi predisposti possono avvalersi ed effettuare questo tipo di indagine, qualora ne sussista la necessità.

Ascoltare le chiamate di un telefono fisso potrebbe essere molto semplice se in casa disponiamo di un secondo apparecchio telefonico. Mentre la persona che vogliamo spiare sta parlando, non dobbiamo far altro che alzare la cornetta dell’altro telefono e ascolteremo chiaramente la chiamata che avviene tra i due interlocutori. Esatto, non sentiremo solo la persona che è in casa nostra, ma anche chi é dall’altro capo. Anche in questo caso però, pur essendo a casa nostra, dobbiamo considerare la legge sulla privacy, che in linea di massima tutela sempre la vita privata e le conversazioni private di una persona.

Non ci sono quindi altri modi per intercettare telefonate dei telefoni fissi: l’unico modo legale é quello di rivolgersi alle forze dell’ordine, se abbiamo il sospetto di un reato, e saranno poi queste a prendere dei provvedimenti e a valutare la necessità di intraprendere azioni di intercettazione telefonica o ambientale.

Ricordiamo quindi che ogni tipo di intercettazione telefonica, se non svolta dalle forze dell’ordine, é assolutamente illegale.

LEGGI ANCHE KRAKEN, INTERCETTAZIONI TELEFONICHE DI TUTTI I CELLULARI!

Migliori offerte Adsl del momento