Cellulari che emettono meno radiazioni classifica

I cellulari sono divenuti ormai irrinunciabili accessori per il lavoro, per il tempo libero, per rimanere in contatto con le persone più care sia tramite telefonate, sms, email, chat, social network. Molte compagnie ormai producono smartphone che non sono più semplici telefoni ma dei veri e propri computer portatili. Ma qual’é l’impatto di tutta questa tecnologia sulla nostra salute? Quali sono i cellulari che emettono meno radiazioni?

Che i cellulari siano dannosi é falso, dicono alcuni. In realtà sono dannosi per la salute e anche molto, dicono tal altri. Qual é la tesi corretta? Probabilmente, in attesa di dettagli, studi specifici e conclamati, basta il semplice buon senso: senza farci condizionare dalla propaganda, utilizziamo il telefono muniti di un auricolare, spegniamolo la notte e soprattutto utilizziamolo con molta moderazione.

In attesa che il mondo scientifico concordi da questo punto di vista, l’unico metodo per “mettersi al sicuro”, é quello di comprare cellulari che emettono meno radiazioni, oltre ovviamente a farne un utilizzo consapevole e moderato. Ma esiste una classifica? Dobbiamo tornare ai vecchi e arcaici dispositivi che telefono e messaggiano soltanto, rinunciando alla tecnologia del terzo millennio? Assolutamente no: come dimostrato da un’indagine del gruppo di ricerca Environmental Working Group in quel di Washington, su un campione composto da più di mille modelli, ha trovato quelli che emettono meno e più radiazioni. Ecco la classifica.

Cellulari che emettono meno radiazioni:

Cellulari che emettono più radiazioni:

Leggi anche:
Cellulare e tumore al cervello rischi
Valore SAR cellulari come verificarlo

Migliori offerte Adsl del momento