Come creare applicazioni per iPad 2

Apple con i vari modelli di iPad ha rivoluzionato in maniera netta il settore dei tablet PC. In effetti, con l’iPad 2 e il recente nuovo iPad abbiamo la possibilità di fare moltissime cose mentre siamo seduti comodamente in poltrona, come ad esempio controllare la posta elettronica, navigare sul web, scaricare applicazioni dall’App Store, ascoltare la musica, leggere ebook e riviste, guardare film e molto altro ancora.

Ma se siamo interessati a creare applicazioni per iPad 2, come possiamo fare? Niente paura, non è necessaria una laurea in Informatica, visto che ora come ora sono disponibili sul web moltissimi strumenti che ci danno una mano. Non dobbiamo spaventarci all’idea che per creare un’applicazione sia necessario conoscere a memoria un linguaggio di programmazione. Attraverso lo strumento Appdoit possiamo dare libero sfogo alla nostra fantasia, direttamente dal browser web.

La prima cosa da fare è aprire il browser web sul sito ufficiale del servizio e fare clic sul pulsante “Inizia Ora“. La registrazione non è necessaria, e possiamo quindi iniziare subito a creare le nostre applicazioni per iPad 2.

Appdoit funziona tramite dei moduli preimpostati. In pratica non avremo una libertà completa, ma per creare applicazioni semplici, come un ricettario, una galleria multimediale o anche una raccolta di notizie da feed RSS, Appdoit è l’ideale. Dalla schermata principale del programma selezioniamo i moduli che più ci interessano, come quelli per l’inserimento del testo, di un’immagine, dello sfondo, di un’animazione, di un collegamento ipertestuale, di un feed RSS, di un link a Facebook, e molto altro ancora.

Terminato il progetto, possiamo salvarlo creando un nuovo account direttamente dal sito e scegliendo il tipo di abbonamento che preferiamo sottoscrivere.

ED ECCO LE 40 MIGLIORI APPLICAZIONI PER IPAD GRATIS!

Migliori offerte Adsl del momento