Come nascondere applicazioni su Android

Uno dei pregi del sistema operativo Android rispetto ad altri sistemi concorrenti, come ad esempio Apple iOS e Microsoft Windows Phone, è senza dubbio l’estrema possibilità di personalizzazione del terminale. Possiamo infatti modificare facilmente l’interfaccia grafica, la tastiera touch virtuale, i temi, le suonerie, le app di default e molto altro ancora.

Ma se desideriamo nascondere le applicazioni su Android, come possiamo fare? Dal momento che gli smartphone Android si sono evoluti sempre di più e ora sono dei veri e propri computer in miniatura, il tema della privacy è molto forte a riguardo. Vediamo comunque se esiste qualche metodo!

Per nascondere applicazioni e anche altri elementi, all’interno del sistema operativo Android purtroppo non possiamo affidarci alle Impostazioni del telefono, visto che di serie non è presente nulla di tutto ciò. Dobbiamo quindi procedere al download di un software di terze parti: nel Google Play Store sono presenti moltissimi programmi, ma il migliore senza dubbio è Hide It Pro, completamente gratis e ricco di funzionalità.

Una volta completato il download dal Play Store (ex Android Market), ci ritroveremo nella schermata delle applicazioni una nuova app di nome Audio Manager. Niente paura, non abbiamo sbagliato a scaricare il programma, ma semplicemente Hide It Pro è nascosto all’interno dell’app Audio Manager. Per avviarlo infatti ci basta tenere premuto sul logo dell’applicazione. Una bella trovata, non c’è che dire.

Il funzionamento di Hide It Pro è davvero molto semplice, grazie soprattutto all’interfaccia grafica ben realizzata: prima di tutto dobbiamo scegliere se proteggere le applicazioni e i file nascosti con un PIN o una password. Indichiamo poi un indirizzo email, indispensabile nel caso ci dovessimo dimenticare la password di sblocco. Una volta completato il setup iniziale, non ci resta altro che scegliere dalla schermata principale del programma tutti i file e le applicazioni che vogliamo nascondere e confermare con OK.

Articolo pubblicato in Settimocell » Guide » Guide Android

Commenti