Come restituire il modem a Telecom Italia

Internet é diventato ormai una prerogativa dei nostri giorni e uno dei primi operatori a offrire il servizio ADSL é stato proprio Telecom, con il quale abbiamo sottoscritto un servizio di abbonamento. L’azienda può fornire il servizio assieme a un modem in comodato d’uso gratuito o a noleggio, per cui in caso di recesso occorre renderglielo.

Come restituire il modem a Telecom Italia? Possiamo trovarci in questa situazione in due casi: sia se abbiamo deciso di disdire del tutto il servizio ADSL, sia se abbiamo deciso di passare ad altro operatore. In questo secondo caso il nuovo gestore si occuperà di tutte le pratiche di subentro, a noi spetterà soltanto di restituire tutti gli apparecchi a Telecom.

La cessazione del comodato d’uso del modem deve essere comunicata a un operatore telefonico. Per cui prima di tutto dobbiamo telefonare il servizio clienti al numero 187, qui ci daranno maggiori indicazioni e con molta probabilità ci verrà richiesto di restituire il modem presso i centri Telecom Italia, oppure di spedirlo a questo indirizzo: Telecom Italia spa – casella postale 211 – 14100 Asti.

Rechiamoci quindi in posta e alleghiamo al pacco contenente il modem questo modulo in formato pdf da stampare e compilare in ogni sua parte. Il modulo sta ad indicare la nostra precisa volontà di restituire il modem, senza fare preciso accenno al recesso dal contratto linea telefonica o ADSL, per la quale dobbiamo allegare anche questo modulo disdetta Alice ADSL.

Articolo pubblicato in Settimocell » Guide » Guide gestori

Commenti