Come rintracciare il numero di una cabina telefonica

Se abbiamo ricevuto un messaggio sms proveniente da un numero di telefono fisso ma incompleto delle ultime cifre, di tratta molto probabilmente di un SMS inviato da una cabina telefonica. Da qualche anno a questa parte infatti le cabine non solo permettono di effettuare delle normali chiamate, ma anche d inviare messaggi sms, al costo di 10 centesimi l’uno. Come rintracciare il numero di una cabina telefonica?

Se infatti siamo stati vittime di uno scherzo, o peggio ancora di offese, o per qualsiasi altro motivo vogliamo scoprire chi si nasconde dietro l’anonimato, esistono vari metodi, alcuni più “casalinghi”, altri decisamente più seri. Scopriamoli insieme e in base alla nostra precisa situazione decidiamo quale adottare.

1- RISPONDITORE AUTOMATICO: possiamo decidere di applicare un registratore e un risponditore automatico al telefono. In pratica questo apparecchio risponderà alla chiamata, ma continuerà a produrre il comune tu-tu-tu della telefonate. Chi sta dall’altra parte del telefono penserà che non abbiamo ancora risposto e potrebbe farsi sfuggire delle frasi, potremmo sentire delle voci o altri rumori e quindi riconducibili alla persona anonima che ci sta chiamando. Solitamente chi ci disturba è infatti una persona che conosciamo.

2- ELENCO TELEFONICO: verifichiamo sull’elenco telefonico la zona della cabina. Infatti sul messaggio saranno apparse tutte le cifre tranne le ultime tre, per cui la zona, a grandi linee é facilmente individuabile. Rechiamoci sul posto e verifichiamo quante cabine ci sono (ormai non sono così diffuse, per cui non dovremmo probabilmente fare grandi giri). A questo punto iniziamo con le prove:

Prendiamo una scheda telefonica, un cellulare, carta e penna. Inseriamo la scheda nella cabina e mandiamoci un messaggio. Scriviamo sul pezzo di carta il numero comparso. Usciamo dalla cabina e leggiamo la targhetta che si trova nell’angolo alto, esattamente alla destra della porta di entrata. Si tratta di un numero composto da 3 cifre. Scriviamole sulla carta e uniamole a quelle già scritte, ma intervallate da una X. Esempio:

– numero della cabina 085478
– tre cifre trovate fuori 760
– numero completo 085478X760.

Lì dove c’è la X dobbiamo fare tutte le prove da 0 a 9, é infatti l’unico numero mancante. Componiamo il numero dalla cabina stessa, provando da 0 a 9, quando sentiremo occupato alla cornetta, significa che il numero completo é quello!

3- CONTATTARE LE AUTORITÀ: Se la molestia é davvero pressante allora rivolgiamoci senza indugio alla Polizia Postale oppure ai Carabinieri denunciando il fatto. In questo modo partiranno le indagini e l’anonimo verrà presto scoperto.

LEGGI ANCHE: TELEFONATE ANONIME COME SCOPRIRE IL NUMERO!

Migliori offerte Adsl del momento