Come liberare memoria su iPhone 4

Il nostro melafonino non è più veloce come una volta? Le applicazioni impiegano oltre 5 secondi per avviarsi, e di tanto in tanto compaiono alcuni scatti non certo piacevoli? Dobbiamo stare tranquilli, visto che il telefono non è guasto, ma ha soltanto la memoria RAM piena e quindi fatica a gestire tutte le app in esecuzione.

Ma come facciamo a liberare memoria RAM su iPhone 4, o anche sull’iPhone 3GS? Il primo ha 512 MB di RAM, mentre il secondo soltanto 256 MB, e per questo motivo la maggior parte dei problemi di RAM piena ce li avremo con l’iPhone 3GS. La soluzione più semplice e rapida per liberare la memoria RAM in utilizzo è riavviare il telefono.

Ormai gli smartphone moderni sono dei computer in miniatura, e come ogni PC è necessario effettuare un riavvio di tanto in tanto, in modo da liberare le risorse e cancellare automaticamente la memoria RAM.

Nel 99% dei casi, il riavvio risolve tutti i problemi, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario liberare la memoria RAM in maniera manuale. Per farlo dobbiamo ovviamente affidarci a dei programmi di terze parti, non certo disponibili nell’App Store ufficiale, ma nel Cydia Store, il marketplace di applicazioni presente su terminali con installato il Jailbreak. Le migliori app che ci sentiamo di consigliare sono Free Memory, Memoryinfo, iStat e Memory Sweep.

Delle dimensioni di 115.5 x 62.1 x 12.3 mm per un peso complessivo di 135 grammi, l’iPhone 3GS ha un display multi touch capacitivo da 3.5 pollici con risoluzione di 320 x 480 pixel, 8 GB di memoria flash interna, 256 MB di memoria RAM, una fotocamera posteriore da 3 Megapixel e un processore single core con frequenza operativa di 600 Mhz.

Migliori offerte Adsl del momento