Cos’è il roaming dati su iPhone

Cos’è il roaming dati su iPhone? In realtà non esiste differenza tra roaming dati su iPhone e roaming dati su qualsiasi altro cellulare. Di cosa si tratta quindi, cosa significa? Il roaming è l’utilizzo della rete addizionale, di altro gestore, ovvero: quando siamo in un luogo dove manca la rete del nostro gestore, perchè non disponibile per un motivo o per l’altro, il telefono si “aggancia” alla rete disponibile di un’altra compagnia.

Solitamente questa funzione è presente quando siamo all’estero (roaming internazionale), ma in caso di Usim della Tre é disponibile anche su territorio nazionale, dato che questa compagnia non é ancora in grado di garantire una copertura di rete al 100% in tutta Italia (roaming nazionale).

 

Il roaming è automatico per quanto riguarda le telefonate e gli sms/mms, quindi per quanto riguarda il traffico voce, se la 3 non prende, automaticamente il nostro telefono si aggancerà alla rete di un altro operatore con cui Tre ha appunto stretto un accordo di roaming nazionale.

Per quanto concerne invece il traffico dati (ovvero per navigare in internet con il cellulare) la situazione é diversa, non é automatico ma, costituendo il roaming dati una voce di spesa maggiore rispetto al traffico voce, deve essere attivato dal nostro telefono o chiamando l’assistenza clienti per avere maggiori informazioni. Attivando il roaming dati autorizzeremo il cellulare a usare la rete addizionale anche per a connessione internet.

Articolo pubblicato in Settimocell » Notizie » Notizie Apple

Commenti