Cosa fare se l’iPad non si accende

Il popolare tablet della casa di Cupertino ci permette di effettuare moltissime operazioni, tanto che per molte cose ha ormai presto il posto del nostro PC. Ma cosa possiamo fare se l’iPad non si accende più?

Prima di tutto non dobbiamo farci prendere dal panico, perchè l’iPad, così come ogni altro dispositivo elettronico, è soggetto a guasti improvvisi. C’è sempre la garanzia, o nel peggiore dei casi la riparazione a pagamento. Ma prima di contattare l’assistenza Apple, possiamo provare a cercare di far funzionare di nuovo il nostro iPad. Vediamo assieme come procedere,  probabile che con semplici passi risolveremo il problema.

Se il nostro iPad ormai non si accende più, oppure sullo schermo compare soltanto una schermata scura, possiamo prima di tutto provare a caricare la batteria del tablet per almeno 30 minuti. A volte infatti può capitare che se scarichiamo completamente la batteria dell’iPad, poi ci potrebbero essere difficoltà nell’accensione.

Passata mezz’ora, colleghiamo l’iPad al PC utilizzando il cavo dati USB in dotazione, avviamo il software proprietario iTunes e verifichiamo la disponibilità di nuovi aggiornamenti del firmware per il terminale, o in alternativa utilizziamo iTunes per eseguire un ripristino completo del software. C’è da dire che il sistema operativo iOS è molto stabile, tuttavia se iniziamo ad eseguire il Jailbreak e scaricare applicazioni non ufficiali, allora la stabilità potrebbe diminuire.

Nel caso l’iPad non venga riconosciuto dal software iTunes, significa che il sistema operativo iOs è andato in blocco e bisogna sbloccarlo in qualche modo. Proviamo a tenere premuti in maniera contemporanea i tasti Home e Power per almeno 10 secondi: in caso di esito positivo, entro un paio di minuti l’iPad dovrebbe avviarsi e tornare a funzionare come sempre.

Migliori offerte Adsl del momento