Come aggiungere contatti su Facetime

Introdotto per la prima volta con l’aggiornamento del sistema operativo Apple iOS 4.0, Facetime è un programma di videochiamata completamente gratuita verso i vari possessori di iPad, iPhone, iPod Touch di quarta generazione e computer Mac. Come con altri programmi di videochat su rete VOIP, anche in Facetime è richiesta una connessione Internet attiva, e per ora è soltanto supportata quella Wifi, ma con il futuro iOS 6 il supporto verrà esteso alla rete 3G.

Come aggiungere contatti su Facetime? Dal momento che stiamo parlando di un’app già preinstallata e perfettamente integrata all’interno del sistema operativo mobile iOS, il procedimento è davvero molto semplice.

L’applicazione Facetime, come già detto nel paragrafo introduttivo, è perfettamente integrata in iOS, e per questo motivo non troveremo una sua icona nella Spring Board. Basta infatti aprire i Contatti, selezionare il contatto desiderato e fare tap sull’icona di Facetime per avviare la videochiamata su rete Wifi. Pertanto, per aggiungere nuovi contatti in Facetime ci basta aprire la schermata dei Contatti e aggiungerne uno nuovo tramite l’opzione “Aggiungi”. Tutto qui. Semplice vero?

Possiamo anche avviare l’app Facetime durante una telefonata: nel caso il nostro l’interlocutore sia un possessore di iPhone, ci basta fare tap sull’icona di Facetime per inviare la richiesta di partecipazione a una videochiamata gratis Facetime su rete Wifi. Per la migliore qualità audio e video possibile, raccomandiamo di effettuare la connessione su una linea Wifi privata e non pubblica, visto che le videochiamate Wifi richiedono molta banda e ping bassi.

Ricordiamo inoltre che un contatto Facetime viene identificato con il numero di telefono, nel caso sia un possessore di iPhone, oppure con l’email di registrazione al servizio Facetime.

Migliori offerte Adsl del momento