Come rintracciare un cellulare rubato

I telefonini, soprattutto quelli più costosi come l’ultimo modello di iPhone o Android, purtroppo fanno molta gola ai ladri, e basta distrarsi un attimo in metropolitana o alla fermata dell’autobus per avere una spiacevole sorpresa.

Come rintracciare un cellulare rubato? E’ importante agire in fretta, non appena ci siamo accorti che qualcuno ci ha rubato il nostro smartphone! Più tempo si aspetta, e minori sono le possibilità di ritrovare il cellulare, anche perchè la maggior parte dei ladri non appena rubano un telefono rimuovono subito la SIM card e la batteria, onde evitare protezioni e controlli remoti.

Come diceva una nota pubblicità “prevenire è meglio che curare”: questo discorso si applica anche agli smartphone. Non dobbiamo aspettare di subire un furto, ma dobbiamo anticipare le intenzioni del ladro e installare nel nostro cellulare delle applicazioni per la sicurezza e il controllo remoto. Forse non riusciremo a riavere tra le mani il telefonino, ma almeno riusciremo a cancellare tutti i dati personali e rendere inutilizzabile lo smartphone.

Se possediamo uno smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android, possiamo affidarci all’ottimo Lockout Mobile Security, strumento gratuito che ci permette di controllare e bloccare il telefono in maniera remota direttamente dal PC o anche da un altro smartphone Android. L’applicazione è davvero semplice da utilizzare e può diventare un valido alleato contro i furti.

Se invece abbiamo un iPhone con installato iOS 5.0 o superiore, possiamo sfruttare lo strumento integrato “Trova il mio iPhone” (disponibile anche per iPad) per rintracciare a distanza, con un PC o un altro iPhone, il nostro melafonino. Per procedere con l’attivazione basta aprire la schermata delle Impostazioni, fare tap su iCloud e spostare su ON l’interruttore relativo a “Trova il mio iPhone“.

LEGGI ANCHE: COME UTILIZZARE TROVA IL MIO IPHONE SU PC!

Non dimentichiamoci poi di recarci prezzo una stazione dei Carabinieri per denunciare il furto. Con tale denuncia potremo recarci presso il centro vendita del nostro operatore telefonico e richiedere il blocco remoto del cellulare attraverso il codice IMEI (presente sulla confezione del telefonino).

Migliori offerte Adsl del momento