Virus su Android come evitarli

Sono passati anni da quando quel grazioso robottino ha fatto il suo ingresso nel mondo della tecnologia. Creato da Android Inc., fu acquistato da Google nel 2005, ma il debutto ufficiale sul mercato é stato cinque anni or sono, nel 2007. Android é un sistema operativo  “kernel Linux/ UNIX” e attualmente, tantissimi smartphone e tablet lo usano.

Ma quali sono i rischi che corriamo scaricando le famose applicazioni dai vari market? Le insidie si nascondono dappertutto e sicuramente la prima cosa di cui dobbiamo dotarci é l’attenzione. Se ci lasciamo sfuggire qualsiasi cosa é quasi sicuro che prima o poi un bel virus farà breccia sul nostro smartphone.

Innanzitutto attenzione quando ci colleghiamo ai social network: se siamo di fretta e su Facebook ci arriva una richiesta di amicizia non accettiamola senza riserve. Accade infatti che andando a vedere il profilo di chi ci ha richiesto l’amicizia ci appaia un link interessante e cliccando scarichiamo, purtroppo, “ any_name.apk “, un “malware” generico.

Android.Counterclank é un altro virus identificato da poco tempo dalla Symantec: in qualsiasi modo appaia scritto sul nostro display, non scarichiamo mai qualsiasi cosa, richiesta o app che abbia questo nome. Si tratta di un malware di accedere a nostre informazioni personali.

Vogliamo scaricare un’app ma non siamo certi della fonte? Serviamoci del più “arcaico” dei mezzi del web 2.0: andiamo su Google e scriviamo il nome dell’applicazione, seguito dalle parole virus, infetto, malware. Se questa app é già stata segnalata da qualcuno sicuramente apparirà alle prime voci del motore di ricerca.

Migliori offerte Adsl del momento