Samsung Galaxy Beam prezzo e recensione

Samsung Galaxy Beaam è il nuovo device caratterizzato dalla presenza di un pico proiettore da 15 lumen che permette di proiettare un’immagine (ovunque e su qualsiasi superficie) di circa 50 pollici. Disponibile al prezzo di 569,99 euro, é sicuramente uno smartphone molto interessante ed innovativo, non tanto per le caratteristiche hardware, che comunque sono di primo livello, quanto appunto per il proiettore.

Alcuni lo hanno infatti battezzato con il nome di proiettorefonino, tra l’altro la batteria da ben 2000 mAh, garantisce circa 3 ore continuative di videoproiezione, ma se usata con più parsimonia, assicura un’autonomia più che buona.

Con un design elegante e minimalista, ad eccezione di un simpatico inserto giallo canarino presente sui lati del terminale, notiamo subito il display Super AMOLED da 4 pollici e risoluzione da 480 x 800 pixel, la fotocamera posteriore misura 5 MP con geotag e videorecording in HD 720p a 30 frame per second, mentre quella anteriore 1,5 MP. Il lettore multimediale offre la possibilità di riprodurre svariate estensioni di file sia video che audio, mentre per una connessione al web ad alta velocità troviamo, oltre al wifi e al bluetooth, anche il modulo HSDPA con possibilità di download fino a 14.4 mbps.

Il motore di Samsung Galaxy Beam é un processore Cortex A9 dual core, accompagnato dal buon vecchio Android Gingerbread e 768 MB di memoria RAM. Il device dispone di 8 GB di archiviazione interna che può essere ulteriormente espansa con schede MicroSD. Non mancano altri accessori tipici degli smartphone come l’accelerometro, sensore di prossimità, giroscopio e la classica interfaccia TouchWiz di Samsung.

Vediamo ora il proiettore del device in azione, in questo interessante video:

Migliori offerte Adsl del momento