Samsung Galaxy Next Turbo prezzo e recensione

Una scheda tecnica con poche ma significative novità quella del Samsung Galaxy Turbo, rispetto al suo predecessore: ha fatto il suo debutto da pochi giorni qui in Italia al prezzo di 129 euro ed é già al centro dell’attenzione degli estimatori della celebre linea Galaxy del colosso sudcoreano.

Mentre il precedente modello lo scorso anno debuttò con Android 2.2, il nuovo si propone con il sistema operativo Android 2.3.6 già installato di serie e un processore da 832 Mhz. La precedente versione infatti disponeva di un chip da soli 600 Mhz, che poneva il device in situazione di svantaggio con diverse applicazioni presenti sul nuovo Google Play.

Dal punto di vista estetico non ci sono altre differenze e la scheda tecnica é identica a quella del precedente modello Samsung Galaxy Next (<- a questo link tutte le caratteristiche), oltre chiaramente, per le caratteristiche appena accennate, che permettono di offrire agli utenti un’esperienza di utilizzo migliore.

Sarà quindi possibile scaricare applicazioni che sul Next non sono supportate, Android 2.3.6 é dotato dello sblocco in stile Touchwiz-Ice Cream Sandwich e in generale le prestazioni di conseguenza sono migliorate. Il Next semplice costa al momento una decina di euro in meno rispetto al nuovo Samsung Galaxy Next Turbo, per cui é sicuramente da preferire la nuova versione.

Lo smartphone può essere acquistato sia no brand che con scheda Wind, al prezzo di 129 euro.

Migliori offerte Adsl del momento