Samsung Galaxy Note 10.1 con processore quadcore

Samsung Galaxy Note 10.1 era stato presentato ufficialmente nel corso della fiera Mobile World Congress 2012 di Barcellona, ma il tablet che abbiamo visto circa un mese e mezzo fa potrebbe subire qualche interessante cambiamento sia a livello di design che di hardware interno.

Un portavoce dell’azienda sud coreana ha infatti dichiarato in un’intervista che la versione definitiva del tablet, la cui uscita è prevista entro la fine del mese di giugno, sarà diversa dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, in primis il processore quad core invece che dual core.

Non ci sono ancora dettagli precisi su quali saranno le novità a livello hardware, ma secondo diverse indiscrezioni non solo ci dovrebbe essere un processore quad core al posto di quello dual core, ma anche una fotocamera posteriore da 5 Megapixel e un display con risoluzione maggiore.

Ricordiamo che il Samsung Galaxy Note 10.1 (adesso facciamo riferimento a quanto presentato al Mobile World Congress 2012) è l’evoluzione dell’attuale modello Galaxy Note da 5.3 pollici: le sue dimensioni sono 256.7 x 175.3 x 8.9 mm, il peso complessivo è di quasi 600 grammi e il display multi-touch capacitivo ha una diagonale di 10.1 pollici e una risoluzione di 1280 x 800 pixel, con profondità di 16 milioni di colori e tecnologia PLS per offrire dei maggiori angoli di visione.

Il processore dual core ha una frequenza operativa di 1.4 ghz , la RAM ammonta a 1 GB, la memoria flash interna è di 16 GB (espandibile a piacimento attraverso lo slot per schede microSD) e sono presenti due fotocamere, una frontale da 2 Megapixel per le videochat in alta definizione, e una posteriore da 3 Megapixel con autofocus, flash LED, geo-tagging e supporto alla registrazione di filmati in fullHD 1080p a 30 fps. Immancabili poi i classici moduli 3G HSPA, Bluetooth 3.0, Wifi b/g/n e GPS.

Migliori offerte Adsl del momento