Panasonic Eluga uscita in Italia

Panasonic Eluga arriverà presto in Italia: la casa nipponica ha infatti confermato l’uscita in Europa nel corso del mese di aprile. Il telefono, presentato ufficialmente nel corso della fiera Mobile World Congress 2012 dello scorso febbraio, rappresenta il rilancio di Panasonic sul mercato europeo, dopo anni e anni di commercializzazione esclusiva in Giappone.

Trattandosi di un terminale di fascia alta dotato di una scocca resistente all’acqua e alla polvere, il prezzo non sarà inferiore a 450 euro. Vediamo di scoprire tutte le sue caratteristiche tecniche di quello che avrà il compito di rilanciare il marchio nel Vecchio Continente, nel settore smartphone.

Delle dimensioni di 123 x 62 x 7.8 millimetri per un peso complessivo di appena 103 grammi, questo nuovo smartphone è equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread (entro l’estate è previsto l’arrivo dell’aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich), si presenta con un design davvero elegante, ha tre tasti funzione soft-touch e un ampio display da 4.3 pollici con risoluzione di 960 x 540 pixel e tecnologia OLED per un’ottima resa cromatica.

Dal punto di vista dell’hardware interno, l’ultimo nato in casa Panasonic ha un processore TI OMAP 4430 dual core con frequenza operativa di 1 Ghz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria flash interna (purtroppo non espandibile tramite microSD) e una batteria al litio con capacità di 1150 mAh in grado di garantire fino a 300 ore in stand-by e 4 ore in conversazione su rete 3G. Presenti inoltre il chip NFC per i micropagamenti, una fotocamera posteriore da 8 Megapixel e i classici moduli 3G HSPA, Bluetooth 2.1, Wifi b/g/n e GPS con A-GPS. La scocca del telefono è certificata IP57, garantendo quindi la resistenza alla polvere e all’acqua (massimo 1 metro di profondità per 30 minuti continui d’immersione).

Migliori offerte Adsl del momento