Come scaricare le fatture Telecom on line

I documenti cartacei sono sempre meno diffusi. Alleati il computer, internet e le nuove tecnologie, sono ormai tantissime le aziende che permettono di scaricare le fatture on line, con ovvi ma apprezzatissimi risparmi di tempo, denaro e in termini ambientali, dovuti al ridotto consumo di carta.

Quando possibile quindi le aziende trattano i documenti esclusivamente on line oppure sia in formato cartaceo che elettronico: é il caso del gestore nazionale, che permette di scaricare le fatture Telecom on line. Ma come accedere a questo servizio? Più semplice a dirsi che a farsi, vediamo insieme come procedere.

Con Telecom Italia é possibile richiedere l’invio delle fatture esclusivamente on line oppure sia in formato cartaceo che virtuale. Per verificare il nostro conto, é sufficiente andare sul sito telecomitalia.it, loggarsi inserendo nome utente/password. Se non siamo registrati é sufficiente cliccare su Registrati e in pochi semplici passi potremo gestire completamente on line la nostra fattura, richiedere o disattivare servizi, inviare segnalazioni e richiedere intervento.

Dopo l’accesso con le nostre credenziali sulla sinistra avremo  un Menù con cinque voci principali: La tua linea, Conto Online, Pagamenti, Le tue pratiche, Assistenza Tecnica. Accediamo a Conto Online, qui comparirà il riepilogo delle ultime sei fatture più l’ultima domiciliata. Cliccando sulla rispettiva icona PDF potremo scaricare la fattura che ci interessa. Per vedere il dettaglio invece sarà sufficiente cliccare sul pulsante Visualizza che troviamo sotto la colonna Dettaglio.

Si aprirà questa pagina in basso con Dettaglio Costi e Documentazione consumi per verificare nello specifico i dettagli della nostra utenza.

Migliori offerte Adsl del momento