iPhone 4S bianco o nero differenze e scelta

Finalmente abbiamo deciso: dopo mille ripensamenti opteremo per il celebre prodotto della Apple. Da un minimo di 659 euro (per la versione da 16 GB) a un massimo di ben 799 euro (per quella da 64 GB): una grossa grassa spesa. E visto che non stiamo parlando di giuggiole ma di quello che deve essere il nostro smartphone per tanti tantissimi anni (vista la spesa…) non possiamo certo optare indifferentemente per un iPhone bianco o uno nero.

Le differenze ci sono, inutile negarle: é come indossare una camicia bianca o nera, come scegliere se essere bionde o brune, come scegliere tra il giorno e la notte, quasi. A questo punto per ogni futuro possessore di iPhone che si rispetti si pone una scelta, a volte, di non immediata soluzione: scegliere un iPhone 4S bianco o nero?

La decisione da prendere non è facile, non possiamo certo ricorrere al lancio della monetina e al testa o croce: il colore dell’iPhone decreterà la nostra personalità e siccome stiamo comprando un telefono che nella sua versione più capiente arriva a costare 900€, un po’ di tempo per decidere ce lo dobbiamo pur prendere.

Partiamo dal presupposto che la scheda tecnica é identica per entrambe le versioni, per cui la nostra sarà una scelta esclusiva di stile. Qualcuno potrebbe pensare che il modello bianco sia leggermente più delicato, che si sporchi più facilmente. Se siamo pasticcioni oppure svolgiamo un lavoro a contatto con polvere o altre sostanze e intendiamo portare l’iPhone 4S con noi, beh, forse dovremo direttamente optare per un altro telefono con caratteristiche più “rudi” e non certamente per un melafonino. Se non é questa la nostra situazione e intendiamo trattare questo gioiellino con il rispetto che gli é dovuto, possiamo stare tranquilli, optiamo indifferentemente per il bianco o per il nero.

Il nero però rende più snelli e questo succede anche con l’iPhone, per cui se lo prendiamo bianco ci sembrerà avere dimensioni più importanti. Il nero é sempre elegante, é il colore del potere, dell’ambizione, il bianco é invece un colore semplice ma originale, pulito ma vezzoso, tra l’altro sta tornando parecchio di moda: quante automobili bianche vediamo ultimamente in giro?

E ora veniamo alle statistiche: mentre negli anni precedenti il nero era la versione più ambita, nel corso del tempo si é registrata una nuova tendenza. Negli ordini si nota un’avanzata clamorosa per il modello white: il 2012 potrebbe essere l’anno del bianco. E ora facciamo una statistica al volo: voi, quale colore preferite, bianco o nero? Ditecelo nei commenti!

Migliori offerte Adsl del momento