iPad 3 presentazione ufficiale 7 marzo 2012

La presentazione alla stampa dell’iPad 3 è stata finalmente resa ufficiale da Apple: i dirigenti dell’azienda californiana hanno infatti iniziato ad inviare ai giornalisti gli inviti per partecipare al keynote fissato il prossimo 7 marzo prezzo lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco alle 10:00 ora locale (le 19:00 qui in Italia).

Il nuovo iPad è stato al centro di mille indiscrezioni in questi ultimi mesi, ma per ora di ufficiale c’è soltanto la data della conferenza stampa. Che dire: dobbiamo ammettere che Apple non solo è brava a mantenere i segreti, ma anche a confondere le idee e a suscitare clamore e curiosità.

Il periodo che precede la presentazione di un nuovo prodotto della Mela è sempre ricco di voci di corridoio di ogni genere, e spesso è difficile capire quale indiscrezione sia davvero basata su informazioni reali. Basti pensare ai rumors che hanno anticipato l’uscita dell’iPhone 4S: secondo alcuni il telefono doveva conservare il design dell’iPhone 4 (come è effettivamente accaduto), mentre per altri il design sarebbe stato completamente stravolto, con una nuova scocca e un display touch più ampio.

La stessa cosa si sta ripetendo per l’iPad 3 (o iPad 2S, non siamo ancora certi sul nome), ma almeno stavolta le varie indiscrezioni sono d’accordo su una cosa: la terza generazione di iPad sarà dotata di uno schermo Retina Display da 9.7 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel. E un indizio a riguardo arriva proprio dallo slogan di Apple, inoltre, analizzando l’immagine, possiamo notare come la definizione delle icone sia effettivamente superiore a quella dell’iPad 2.

Il design dell’iPad 3 non dovrebbe subire grossi stravolgimenti, anche se è probabile che la scocca sia leggermente più spessa in modo da offrire più spazio per la dissipazione del calore e garantire l’inclusione di una batteria maggiorata. Uno schermo con una risoluzione tanto elevata richiede maggiore potenza d’elaborazione, ed è quindi altamente probabile che il chipset Apple A5 dual core venga abbandonato in favore dell’A6 quad core. Il sistema operativo installato sarà iOS 5.1 con qualche funzionalità inedita, la fotocamera posteriore potrebbe essere da 8 megapixel, e per quanto riguarda la connettività non è da escludere la presenza dell’antenna 4G LTE.

Migliori offerte Adsl del momento