Facebook per iPhone novità per gli sviluppatori

Facebook per iPhone è senza dubbio una delle applicazioni più utilizzate dai possessori del melafonino e proprio per questo motivo oggi il team di sviluppo del popolare social network creato da Mark Zuckerberg ha annunciato una nuova iniziativa dedicata agli sviluppatori di app di terze parti per il sistema operativo iOS.

Questa novità in realtà è un’estensione dell’iniziativa “Social App Discovery”, lanciata dalla stessa Facebook lo scorso ottobre. L’intenzione è quella di rendere ancora più semplice l’integrazione tra l’applicazione del celebre social network con un sito web o un’applicazione esterna.

Sul glob ufficiale Developers Facebook dedicato appunto agli sviluppatori, i programmatori di Facebook spiegano come adesso sia possibile creare un collegamento diretto ad un indirizzo web o ad un’applicazione direttamente da un Feed di notizie o da un messaggio Open Graph (funzione che offre agli sviluppatori maggiore libertà rispetto ad un Feed tradizionale). Un esempio pratico di tutto ciò? Una casa di distribuzione cinematografica può ad esempio creare nella propria pagina ufficiale di Facebook un collegamento diretto all’applicazione o al sito web per guardare i trailer dei suoi ultimi film usciti al cinema.

Disponibile su iTunes in forma completamente gratuita, l’applicazione di Facebook ha le dimensioni di 10.1 MB, è localizzata in italiano, richiede almeno l’iOS 4.0 per funzionare correttamente ed è compatibile con i vari modelli di iPhone, iPad e iPod Touch. L’ultima versione 4.1 ha portato dei miglioranti prestazionali nell’apertura delle immagini, l’accesso alla versione mobile del diario, alle liste di amici, agli iscritti e agli aggiornamenti.

Il programma supporta anche i giochi e le applicazioni, l’invio di messaggi in ogni schermata, l’aggiunta di segnalibri per i gruppi e le pagine, la ricerca di persone, applicazioni, pagine e tanto altro ancora, tutto direttamente dall’interfaccia utente, senza dover cambiare visualizzazione.

Migliori offerte Adsl del momento