LG Trial Sim sbarcherà in Europa?

Per qualcuno non basta un dual sim: LG A290 nasce proprio per soddisfare l’esigenza di chi, per lavoro o per motivi di carattere personale, apprezza la possibilità di inserire in un unico telefono ben tre schede, magari di differenti operatori. L’ultima novità in merito arriva dalla casa coreana, la quale sembra seriamente intenzionata a a rubare una fetta di mercato di Nokia, almeno in Russia.

Sarà infatti dedicato al mercato russo questo nuovo device e non ci é dato sapere se sbarcherà anche in Europa o in Italia, che come sappiamo solo da pochissimi anni si é veramente aperta al mercato dual sim. Inizialmente non era chiaro se il telefono fosse una sorta di TSTS Trial Standby Trial Sim ossia capace di gestire contemporaneamente tre sim, ma i dubbi sono ormai dissipati: il telefono sarà in grado di supportare tre SIM in contemporanea.

LG A290 trial sim si presenta come un candybar che dispone di un display da 2.2 pollici con risoluzione da 176×220 pixel ad oltre 256 mila colori, una fotocamera da 1,3 megapixel completa di funzionalità per il videorecording e dotata di un’utile torcia elettrica. Si tratta quindi di un telefono piuttosto semplice e compatto, dato che le sue dimensioni misurano 113,5 x 51 x 12,95 millimetri.

Il trial sim é un GSM compatibile con le reti GPRS ed EDGE, ma non le 3G, quindi eventualmente sbarcasse in Italia le schede della 3 potranno forse essere utilizzate solo in roaming. Non manca la connettività Bluetooth e USB, un lettore MP3/MP4, funzionalità Web (un browser Wap e un client mail) e la possibilità di inserire schede microSD/microSDHC, fino ad un massimo di 32 GB. La batteria é agli ioni di litio da 1500 mAh

In conclusione siamo di fronte a un cellulare di facile utilizzo, senza troppi fronzoli ma con l’indubbio vantaggio di gestire tre differenti numeri. LG A290 trial sim dovrebbe essere distribuito in Russia da fine febbraio a un prezzo corrispondente di  circa 75 euro.

 

Migliori offerte Adsl del momento