iPhone 5 2012, partnership tra Apple e MasterCard

Prosegue senza sosta la scia di rumors che insegue il prossimo device targato Apple: l’ultima in ordine temporale é del sito 9TO5Mac, la quale da uno sviluppatore presente al MacWorld, ha saputo che il nuovo iPhone 5 sarà dotato del supporto per la tecnologia NFC (Near Feald Communication), il tanto chiacchierato (ma mai decollato) servizio di pagamento mobile.

Non è la prima volta che si parla della presenza di questo standard sull’iPhone e il 2012 potrebbe essere l’anno della svolta: durante un’intervista Ed McLughin, responsabile del settore ”emerging payments” in MasterCard, si é lasciato sfuggire di aver stretto una collaborazione in tal senso con una nota compagnia, ma ha preferito non sbilanciarsi: “Stiamo ancora valutando il tutto con i nostri partner, ma loro hanno chiesto di non divulgare nulla, quindi noi non lo facciamo”.

Della tecnologia NFC si é spesso parlato ma, la possibilità di pagare in modalità “tap&go”, ovvero semplicemente appoggiando lo smartphone al POS non si é mai concretizzata. Puntare su Apple per lanciare il servizio NFC mobile su larga scala però potrebbe essere per Mastercard la mossa giusta: l’enorme diffusione di iPhone e iPad e l’indubbia capacità di Apple nel lanciare interi settori e dettare nuovi trend é indiscussa e non ci meraviglieremmo se nel giro di poco tempo questa tecnologia dovesse diffondersi a macchia d’olio, anche su device di altre marche.

L’iPhone 5 sarà il trampolino di lancio nonchè la chiave del successo dell’NFC nei mercati occidentali e nelle economie emergenti? Sarebbe uno dei primi smartphone a fare utilizzare davvero questa tecnologia, che da tempo é già presente su alcuni device ma la scarsità di punti vendita abilitati é stato un forte fattore di impedimento: conoscendo Apple sappiamo che quando integra una tecnologia vuole che sia tutto perfetto e funzionante, non avrebbe senso integrare questo standard se poi non sarà possibile utilizzarlo. Vedremo se Apple riuscirà a sorprenderci con una nuova rivoluzione nel modo di concepire lo smartphone.

Migliori offerte Adsl del momento