Apple iPad, come usare Office gratis con CloudOn

Il popolare tablet della casa di Cupertino ha ricevuta moltissima attenzione da parte degli sviluppatori in questi due anni, ma un’applicazione che ancora manca nell’App Store è Microsoft Office. E’ vero, Apple ha rilasciato per iPad una versione ottimizzata di iWork (che include i programmi Pagesm Keynote e Numbers), tuttavia molti utenti stanno ancora aspettando di utilizzare la suite d’ufficio targata Microsoft.

In attesa che i tecnici della compagnia di Redmond si decidano a fare il grande passo, desideriamo segnalare che è possibile usare Office gratis su iPad attraverso l’applicazione CloudOn.

Come il nome inglese suggerisce, CloudOn è un’applicazione che si basa esclusivamente sul cloud computing, ovvero sia l’interfaccia grafica di Office, che gli stessi file da modificare, non si trovano fisicamente nella memoria interna del nostro iPad, ma in un server remoto e protetto da password.

L’applicazione per il momento è disponibile soltanto nell’App Store americano, ma non è da escludere che nel corso dei prossimi giorni arrivi anche da noi. Perfettamente integrato con DropBox (servizio di archiviazione dei file tramite cloud), CloudOn supporta senza problemi l’apertura, la creazione e la modifica di documenti in formato Microsoft Office Word, Excel e PowerPoint. L’integrazione con DropBox non solo facilita il login, ma permette anche di rinominare, cancellare e gestire in maniera davvero semplice e rapida tutti i file salvati in remoto.

L’interfaccia grafica di CloudOn riprende quella di Office per Windows, con tanto di menù Ribbon che suddividono in varie schede le funzionalità offerte, come il controllo ortografico, l’inserimento di note, la creazione di tabelle e grafici, la modifica della formattazione del testo, la creazione di formule matematica, la visualizzazione delle diapositive e il salvataggio automatico di tutti i documenti aperti.

Migliori offerte Adsl del momento