Google chiude Gmail per Symbian

Google ha deciso di chiudere, dopo due anni di mancati aggiornamenti, l’applicazione ufficiale di Gmail per il sistema operativo mobile Symbian di Nokia. La decisione è legata essenzialmente a due motivi: il primo riguarda il taglio dei costi dell’azienda di Mountain View, mentre il secondo è un fattore legato al numero sempre più basso di utenti che utilizzano Symbian, preferendo sistemi più evoluti come Android e iOS.

Gli utilizzatori di Symbian hanno ricevuto lo stesso trattamento di quelli Blackberry, che lo scorso 22 novembre si sono visti ritirare dall’App World l’applicazione di Gmail per i loro cellulari, assieme allo stop di ogni genere di assistenza. Mal comune mezzo gaudio, diceva un proverbio.

L’app ufficiale di Gmail per gli smartphone con sistema operativo Symbian era scritta in linguaggio Java e, nonostante non fosse dotata di un’interfaccia grafica ricca di opzioni, era certamente più comoda della web-app utilizzabile con il browser Internet predefinito.

La versione 2.06 di Gmail per Symbian, come già anticipato nel paragrafo introduttivo, non riceveva aggiornamenti software da ben due anni, segno che ormai Google non era più interessata a fornire il proprio supporto per l’applicazione. I cambi di server e le nuove funzionalità avrebbero portato soltanto problemi, ed ecco quindi che da Mountain View è arrivata la decisione di chiudere completamente Gmail per tutti i telefoni Symbian.

Google ha già provveduto a rimuovere tutti i link di download dell’applicazione Gmail per Symbian, in modo da evitare lamentele da parte degli utenti. Se ora proviamo ad avviare il programma, appare all’interno della schermata il collegamento “Visit Now” per accedere direttamente alla web-app. Quest’ultima supporta i collegamenti ipertestuali, ma non è possibile visualizzare le immagini e le formattazioni come grassetto e corsivo.

Migliori offerte Adsl del momento